Cinema e teatri a Sestri Ponente

Cinema e teatri a Sestri Ponente
Info

Cinema e teatri

Numerose sono state, nel corso degli anni, le sale teatrali e cinematografiche sestresi ma solo quattro sono sopravvissute alla crisi.

  • Il Teatro Sociale. Costruito nel 1858 e demolito nel 1895
  • Il Teatro Verdi. Costruito nel 1899. Convertito in cinema-teatro e ristrutturato nel 1955 e nel 2006 tuttora operante.
  • Il Cinematografo Sestrese detto "e sucche". Situato nell'allora via Garibaldi venne aperto nel 1910 e chiuso nel 1927 per la scarsa sicurezza. Il soprannome derivava dalla zucche vuote e illuminate dall'interno, come quelle di Halloween, che uno zio del proprietario aveva visto negli Stati Uniti dove era stato da emigrante.
  • Il Cinema Teatro Roma. Sala signorile, nella centralissima via Sestri, inaugurata nel 1926 e chiusa negli anni ottanta. Sede dell'INPS
  • Il Cinema Splendor. Sala popolare. È stata la prima a chiudere i battenti, negli anni 60. Il locale è occupato dalla Carige
  • Il Cinema Italia. Sala popolare chiusa negli anni 80 prima convertita in palestra poi abbattuta per far spazio alla chiesa di Gesù Cristo dei santi dell'ultimo giorno.
  • il Cinema Vittoria. Sala popolare chiusa negli anni 70 e abbandonata. Negli anni 90 riconvertita in parte in autosilo e in parte in supermercato.
  • Il Cinema San Giovanni Battista. Sala parrocchiale tuttora esistente.
  • Il Teatro Akropolis. Fondato nel 2010 dalla Compagnia Teatro Akropolis e tuttora operante. È riconosciuto a livello nazionale come centro per la ricerca teatrale[senza fonte].
  • Il Teatro Rigon. Fondato nel 1924 da Ermelinda Rigon con l'Istituto San Tommaso d'Aquino, sopravvive ancora oggi nella sua struttura originale ed è stato recente oggetto di un tentativo di recupero da parte di una associazione di cittadini del quartiere che se ne stanno occupando per evitarne la demolizione.

Tratto da Wikipedia

Stampa